Berlusconi: “Salvini si convinca a lasciare questo governo”

Cerchi un finanziamento? un'agevolazione? utilizza il nostro motore di ricerca:

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
 

Vuoi fare una ricerca più approfondita nella rete? inserisci nel tuo motore di ricerca:  "#adessonews + agevolazione"

esempio: #adessonews finanziamento impresa

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Berlusconi sprona Salvini a mollare i 5 Stelle: “Non condividono niente l’uno dell’altro. Come fanno ad andare avanti? Litigano tutte le mattine, fanno male all’Italia e agli italiani”

Mia Immagine

“Salvini si convinca a lasciare questo governo. Non si può pensare che non sia indirizzato a lasciare una situazione che ha dell’impossibile”. A ormai una settimana dal voto europeo, Silvio Berlusconi sprona la Lega a mollare i 5 Stelle per rifondare un centrodestra che torni a guidare il Paese.

“Se Salvini restasse ancora al governo, sarebbe ritenuto corresponsabile di quanto di male ha fatto finora un governo in cui quasi tutto è deciso da M5s”, ha spiegato il leader di Forza Italia a Tribù – Europa 19 su SkyTg24, “Io non condivido quasi nulla di questo governo ma anche loro non condividono niente l’uno dell’altro. Come fanno ad andare avanti? Litigano tutte le mattine, fanno male all’Italia e agli italiani. Se fossi al governo introdurrei subito la diminuzione delle tasse, con un’aliquota unica bassa. La Flat tax in tutti i Paesi in cui è stata applicata ha avuto benefici enormi”. E sull’ipotesi di sforare il tetto del 3% ha aggiunto: “Non sono d’accordo. Ma la Commissione ci consentirebbe uno sforamento soltanto per un uso virtuoso”.

“I cinque Stelle sono giustizialisti e manettari”, ha avvisato il Cavaliere parlando delle inchieste giudiziarie che hanno coinvolto diversi politici nelle ultime settimane. Inchieste che “non possono assolutamente paragonarsi” a Tangentopoli. Mentre sulla questione immigrazione Berlusconi giudica “momento di buonsenso” la decisione del Viminale di far sbarcare i bambini e i loro genitori dalla Sea Watch. E ha approvato il decreto sicurezza bis: “Condivido l’inasprimento per i reati contro le forze dell’ordine. Rischiano la vita e guadagnano troppo poco”, ha detto.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni