Calcio a 5, semifinale play off scudetto: Napoli sconfitto. Ora testa a gara 4

Cerchi un finanziamento? un'agevolazione? utilizza il nostro motore di ricerca:

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
 

Vuoi fare una ricerca più approfondita nella rete? inserisci nel tuo motore di ricerca:  "#adessonews + agevolazione"

esempio: #adessonews finanziamento impresa

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Tempo di lettura: 3 minuti

Scafati (Sa) –  Questa sera al  Pala Mangano di Scafati la Lollo Caffè Napoli e l’AcquaeSapone Unigross si sono date battaglia nella gara 3 della semifinale play off della Serie A planetwin di Calcio a 5. Dopo aver ristabilito la parità negli scontri diretti in gara 2, la Lollo Caffè esce sconfitta con il risultato di 2 – 4 ed ora è nuovamente sotto nella serie che vede gli abruzzesi in vantaggio per 1-2.  Domenica, sempre a Scafati, gli azzurri  proveranno in gara 4 a ristabilire la parità per poi giocarsi tutto in gara 5 in trasferta. Intanto il nome della prima finalista per lo scudetto c’è già: è Pesaro che si è sbarazzata del Real Rieti con un parziale di 3-0 nella serie.

Mia Immagine

Parte subito forte il Napoli che trova il vantaggio al terzo minuto con Jesulito, freddissimo nel battere Mammarella. Gli ospiti, dopo un iniziale momento di smarrimento reagiscono alla grande con tre reti in appena sei minuti: al sesto Calderolli, all’undicesimo Avellino con uno scavetto di pregevole fattura e un minuto dopo De Oliveira portano gli abruzzesi sull’uno a tre.  Gli azzurri però non ci stanno al minuto numero 16 è De Luca, ben servito sul secondo palo, ad accorciare le distanze. Si conclude così un primo tempo scoppiettante con l’Acqua e Sapone in vantaggio di una rete.

La ripresa è molto più bloccata, la forza fisica degli abruzzesi mette in difficoltà i partenopei che non riescono a sfondare la difesa ospite. L’equilibrio la fa da padrone fino agli ultimissimi minuti di gioco quando mister Marin tenta la carta del portiere di movimento. Scelta rischiosa ma obbligata per provare a riacciuffare il match. Il rischio però non paga e ad approfittarne a minuto dal termine è Gabriel Lima a chiudere i conti.

Domenica gli abruzzesi hanno il match point per chiudere la serie ma la Lollo Caffè Napoli vista stasera venderà carissima la pelle per provare a portare a gara 5 questa intensissima semifinale scudetto.

Tabellino

Lollo Caffè Napoli – AcquaeSapone Unigross 2-4: 3 p.t. Jesulito (N), 6 p.t. Calderolli (AS), 11 p.t. Avellino (AS), 12 p.t. De Oliveira (AS), 16 p.t. De Luca (N), 19′ s.t. Lima (AS)

LOLLO CAFFE’ NAPOLI: Molitierno, De Luca, Duarte, Jesulito, Salas, Rubio, Jelovcic, Amirante, Dimas, Cesaroni, Mancha, Orefice, Bellobuono. All. Marin.

ACQUAESAPONE UNIGROSS: Mammarella, Ercolessi, Lima, Patricelli, Cuzzolino, Murilo, Calderolli, Lukaian, De Oliveira, Fiuza, Casassa, Coco Wellington, Avellino, Jonas. All. Pérez.

ARBITRI: Campi (Ciampino), Pani (Oristano), Micheli (Frosinone), crono Andolfo (Ercolano)

L’articolo Calcio a 5, semifinale play off scudetto: Napoli sconfitto. Ora testa a gara 4 proviene da Anteprima24.it.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni